Walk on Job

Impara un Passo alla Volta

Come Scegliere un Aspirabriciole

L’aspirabriciole è lo strumento ideale per chi ha bisogno di un piccolo apparecchio da tenere a portata di mano per rimuovere dalla tovaglia, dal pavimento, dai divani, etc eventuali briciole o anche peli di animali. Rapido e veloce consente di aspirare via la sporcizia senza ricorrere a stracci, salviette o senza dover tirare fuori l’aspirapolvere. Pratico ed efficace da tenere sempre a portata di mano, soprattutto se si hanno bambini piccoli o se si e’ in tanti in famiglia.

Il più economico
Gli aspirabriciole hanno prezzi molto diversi e risulta davvero difficile scegliere tra la vasta gamma di modelli in commercio. Se siete alla ricerca di un aspirabriciole di buona qualità, ma economico, il prodotto adatto a voi è sicuramente AEG Electrolux Junior 2.0.
La caratteristica sicuramente più importante di questo aspirabriciole è il rapporto qualità-prezzo, infatti con poco più di 20 euro è possibile avere un aspirabriciole, che fa il suo lavoro, e forse anche qualcosa in più. Questo prodotto non vuole essere un sostituto dell’aspirapolvere, ma un valido alleato nei momenti in cui dobbiamo raccogliere velocemente le briciole dalla tovaglia, o vogliamo togliere dai divani grossolanamente la polvere.
AEG Electrolux Junior 2.0 funziona con 3 batterie ricaricabili, che gli permettono di pulire per circa 9 minuti. Le batterie utilizzate inoltre, se necessario, possono venir facilmente sostituite con altre ricaribili. L’aspirabriciole è dotato di una stazione di ricarica ultrapiatta e di una spia rossa che si accende quando l’apparecchio è carico.
La potenza generata è di 3,6 Volt, una potenza moderata, ma perfetta per un aspirabriciole. Il filtro è di misura 19, quindi adatto alle pulizie grossolane, ma da non utilizzare per polveri sottili, come ad esempio i calcinacci, in quanto c’è il rischio che queste passino nel vano dove sono alloggiati motore e batterie.
Per essere un prodotto economico ha comunque un bel design semplice, ma moderno.

Un’ altra valida alternativa
Philips Fc6140 02 è il modello di aspirabriciole più economico proposto dalla nota marca di elettrodomestici.
Il design è semplice e abbastanza compatto, il colore bianco gli conferisce un tocco di eleganza, la forma della bocchetta è perfetta per ottenere la massima qualità d’aspirazione nonostante la limitata potenza.
L’aspirabriciole della Philips è costruito con materiali solidi e robusti, che garantiscono una lunga durata nel tempo.
La potenza di aspirazione è di 8 W, si tratta di un aspirabriciole perfetto per le pulizie veloci, per raccogliere le briciole o la polvere che magari si accumula negli angoli o sulle mensole.
Il modello Fc6140:02 viene venduto con due comodi accessori, una spazzola per spolverare e una bocchetta che serve a raggiungere le aree più nascoste della casa.
L’aspirabriciole ha un’autonomia di 9 minuti, una volta scarico può venir riposto nella comoda base di ricarica, che può essere posta su un mobile o appesa al muro, ed è dotata di led luminoso, che indica lo stato della batteria. Il tempo di ricarica è abbastanza lungo 15- 18 ore.
Il contenitore della polvere è abbastanza capiente 0,5 L, è semplice da rimuovere e da svuotare.
L’aspirabriciole funziona senza sacchetto ed è dotato di un sistema di filtraggio di tipo ciclonico che funziona a due livelli, prima viene bloccato lo sporco di maggiori dimensioni, successivamente il filtro agisce sulle particelle più piccole. I filtri possono essere rimossi e lavati, in modo da poterli riutilizzare e ridurre i costi.
Il comfort di utilizzo è garantito da il peso limitato, solo 1,3 Kg e dal manico ergonomico.
Il modello Fc6140:02 è perfetto per le pulizie veloci, si può porre in qualsiasi angolo della cucina in modo da avere sempre a disposizione un oggetto in grado di rimediare ai disastri che spesso si fanno mentre si cucina o per pulire le briciole dal tavolo. Vista la potenza limitata non è consigliato per la pulizia della tappezzeria della macchina o per rimuovere i peli degli animali dai divani.

Il migliore ricaricabile
AC 9258 Air Force è stato giudicato il miglior aspirabriciole ricaricabile, ottimo da utilizzare non solo per le pulizie veloci, ma anche per togliere lo sporco negli angoli, ad esempio dei divani o della macchina.
Definire il modello AC 9258 un aspirabriciole è quasi riduttivo in quanto è un prodotto davvero di ottima qualità e che spicca rispetto agli altri sotto diversi aspetti.
Iniziamo dall’aspetto estetico, il design è moderno, accattivante ed elegante.
Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche il marchio Rowenta anche questa volta non delude, l’aspirabriciole infatti é dotato di:
Un motore in grado di generare una potenza di 18 V, decisamente superiore rispetto agli altri aspirapolvere della stessa categoria. La potenza inoltre, è regolabile, è possibile scegliere tra due modalità di utilizzo: normale e turbo.
Tecnologia Air Force.
Batteria al Litio, una batteria sicuramente all’avanguardia rispetto alle altre; infatti, Rowenta AC 9258 è in grado di funzionare fino a 15 minuti e può venir ricaricato in sole 6 ore, ma l’aspetto più apprezzato da parte dei consumatori è che le batterie al litio non hanno il cosiddetto “effetto memoria”, ossia è possibile porre in carica l’aspirabriciole in ogni momento, senza dover aspettare che si scarichi completamente. Inoltre, grazie al led indicatore possiamo capire senza difficoltà quando è completamente carico.
Contenitore da 0,8 L
L’aspirabriciole AC 9258 inoltre è semplice da utilizzare e comodo, grazie al fatto che è leggero, che il filtro può essere rimosso e lavato facilmente, così come il contenitore dello sporco e che è dotato di due accessori molto utili, la bocchetta a lancia per raggiungere gli spazi più stretti e la spazzola delta, che con la sua forma triangolare e le setole risulta comoda per pulire aree più grandi.

Un’ altra valida alternativa
Philips Fc6148/01 è uno dei migliori aspirabriciole ricaricabili in commercio, tenendo in considerazione le sue caratteristiche e la sua capacità di pulizia.
Philips Fc6148/01 si distingue dagli altri per la comodità di utilizzo, per la presenza della batteria al litio e per la sua efficacia di pulizia.
Il comfort di utilizzo è garantito dalle esigue dimensioni, dal peso, questo aspirabriciole è davvero sorprendente infatti pesa solo 798 g, dal vano raccogli sporco abbastanza capiente, 0,5 L, e dall’impugnatura ergonomica.
La batteria al litio risulta molto comoda, ha un’autonomia di circa 9 minuti, ma la cosa più importante è che è possibile ricaricare l’aspirabriciole anche quando non è completamente scarico senza compromettere le future prestazioni della batteria, proprio come accade per i cellulari. Il tempo di ricarica a batteria completamente scarica è di circa 8 ore.
Philips Fc 6148/01 riesce a racchiudere in un prodotto davvero piccolo e leggero delle buone prestazioni d’aspirazione, con bassi consumi. La sua potenza è di 10,8 volt, il che lo rende piuttosto potente rispetto agli altri aspirapolvere della stessa categoria, inoltre la forma della bocchetta di aspirazione è stata studiata per migliorare le prestazioni di aspirazione.
Il sistema di filtraggio è un altro fiore all’occhiello di questo aspirabriciole, troviamo montati 2 filtri di tipo HEPA 12, ad azione ciclonica, che possono essere rimossi e lavati senza problemi e sono in grado di raccogliere anche le particelle di sporco più sottili.
Molto apprezzato è il design assolutamente futuristico, che permette di porre il vostro aspirabriciole anche a vista in cucina, grazie alla presenza di un comodo supporto da utilizzare come stazione di ricarica.
Infine, un parere positivo dei consumatori è rivolto agli accessori dati in dotazione, la bocchetta per i punti difficili e la bocchetta a spazzola per gli imbottiti, che permettono di agire in maniera specifica su alcune zone.

Luigi Russo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto