Walk on Job

Impara un Passo alla Volta

Cosa Preparare per un Pranzo in Ufficio

Quante volte capita di passare il pranzo in ufficio e non abbiamo voglia di andare alla solita mensa o al solito bar a mangiare le solite cose? Spesso, inutile negarlo, anche se per seguire una dieta sana ed equilibrata, anche se non abbiamo molto tempo da dedicare al pranzo, c’è bisogno di poca attenzione e degli alimenti giusti. In una settimana sarebbe ideale pranzare almeno tre volte con piatti preparati appositamente, veloci, gustosi e leggeri, che si possono preparare la sera prima di andare a letto o direttamente il mattino prima di andare in ufficio.

La prima ricetta di piatti veloci da portare in ufficio è l’insalata di patate con mele. Gli ingredienti di cui avete bisogno per due persone sono mezza cipolla, una mela, aceto, due cetrioli sottaceto, 300 grammi di patate lessate con buccia, mezzo bicchiere di vino bianco, sale, pepe e olio. La preparazione è facilissima: sbucciate le patate e fatele a fette, quindi tagliate a fette sottili anche le mele e i cetrioli, quindi tritate la cipolla. Marinate il composto con il vino bianco e condite con sale, pepe e olio.

Altra ricetta buonissima e da preparare in un lampo, ideale per i pranzi veloci, è il cous cous con verdure e feta. Ingredienti per due persone: mezza fetta di feta, mezza fetta di prosciutto cotto, un pomodoro, 70 grammi di cous cous, mezzo bicchiere d’acqua, un pugno di piselli freschi lessati, una noce di burro, erba cipollina, olive, olio e sale. Mettete il cous cous in un piatto con un paio di cucchiai d’olio, mescolate, lasciate riposare due minuti. Cuocete il cous cous in acqua bollente, fate assorbire il liquido e poi aggiungete burro, cuocete per cinque minuti continuando a mescolare, quindi spegnere e fare riposare per altri sette minuti. A parte tagliare verdure e formaggio (i piselli devono essere lessati per quattro minuti), quindi unire tutto insieme e aggiungere le olive. Se si dispone di uno scaldavivande tipo questi è poi possibile mantenere il piatto in temperatura.

Ultima ricetta per oggi è l’insalata di finocchi, arance, peperoncino e pollo. Avete bisogno di due filetti di pollo, un finocchio, un’arancia, mezzo peperoncino piccante fresco, insalata tenera, una manciata di pistacchi sgusciati, olio, sale. Come prima cosa scaldare il forno a 200 gradi e cuocetevi i filetti di pollo girandoli a metà cottura. Togliete la buccia dalle arance facendo attenzione anche ad eliminare la parte bianca, quindi tagliate a fettine. Prendete i finocchi, lavateli, puliteli e tagliateli sottilmente, quindi fate il peperoncino a rondelle sottili. Mettete gli ingredienti in un recipiente unico, aggiungete olio e sale, mescolate, aggiungete i pistacchi, l’insalata e i filetti di pollo tagliati a rombi.

Ecco che il vostro pranzo in ufficio si colora di gusto e bontà.

Torna in alto