Walk on Job

Impara un Passo alla Volta

Come Riparare una Gomma Forata

Se per caso ti dovesse capitare di forare un pneumatico della tua automobile e non dovessi avere la ruota di scorta, puoi risolvere il problema con il prodotto per la riparazione. Con la seguente guida potrai sapere, passo dopo passo, come comportarti.

Per potere riparare la gomma forata, devi toglierla, utilizzando il cric che hai in macchina, per poi alzarla e poi svita i bulloni con una chiave dinamometrica tipo queste. Una volta tolta la gomma, guardala con attenzione, per capire dove si trova il foro; una volta trovato, prendi il prodotto per la riparazione, anch’esso dotato dalla casa automobilistica.

Prendi la bomboletta o la colla presente e con essa ripara il foro sul pneumatico. Una volta che è riparato, prendi il compressore e, dopo aver tolto l’apposita valvolina, gonfia la gomma, facendo attenzione alla pressione, quindi senza esagerare nell’immettere aria dentro al tuo pneumatico.

Quando avrai gonfiato il pneumatico, rimettilo al suo posto, avvitando i vari bulloni: fai attenzione ad avvitarli per bene, per evitare che la gomma si stacchi mentre l’automobile è in movimento. Infine, togli il cric delicatamente e poi rimettilo con la chiave al loro posto nell’automobile.

Luigi Russo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto