Walk on Job

Impara un Passo alla Volta

Come Preparare la Casa Prima di Partire

Siete prossimi alla partenza e volete concedervi sonni tranquilli mentre vi godete la vostra meritata vacanza? Spesso l’euforia dei preparativi e la fretta di cambiare aria per dirigersi verso una meta di svago, divertimento e relax porta spesso a chiudere casa senza prendere alcune fondamentali precauzioni. Vediamo dunque quali sono le operazioni importanti da compiere per chiudere casa in maniera sicura.

Impianto elettrico
In primo luogo sarebbe bene spegnere l’impianto elettrico. E’ buona regola rimuovere tutte le prese degli apparecchi, al fine di evitare che i led di quest’ultimi restino in stand by. Come è ovvio che sia, non essendo alimentati, freezer e frigorifero dovranno essere per forza di cose svuotati e sbrinati (con annessa raccolta d’acqua). Al tal proposito, potrebbe essere l’occasione per dedicare loro un po’ di manutenzione.
Nei giorni che precedono la partenza potrebbe essere utile pianificare come consumare il cibo contenuto al loro interno, in modo da evitare di buttare gli alimenti al ritorno. Nel caso in cui decidiate di non staccare la corrente elettrica e saltasse la corrente in vostra assenza, al ritorno non trovereste di certo una bella situazione. Freezer e frigorifero dovrebbero sempre essere lasciati con gli sportelli aperti una volta svuotati, per evitare che si formi della muffa.
Chi non avesse intenzione di staccare l’impianto generale, può limitarsi a sconnettere le prese dei singoli elettrodomestici (computer, televisione, forno, etc). E’ opportuno ricordarsi di staccare la presa antenna della tv, al fine di evitare che, qualora vi siano fulmini, possano esserci danni. Staccando invece l’impianto elettrico generale sarà bene accertarsi che qualora si disponga di un sistema d’allarme o di irrigazione automatizzata, quest’ultimi siano indipendenti, per evitare che anche questi vengano scollegati.

Impianto del gas
L’impianto del gas è molto più semplice da chiudere, visto è sufficiente ruotare una piccola valvolina. Questo semplice gesto vi consentirà di salvare la vita a moltissime persone oltre che la vostra abitazione, dato che una casa disabitata, qualora si presenti una fuga di gas, diviene una vera e propria “bomba”.

Impianto idrico
Se la nostra abitazione non dispone di un’irrigazione predisposta per vasi su giardini o balconi, è possibile chiudere l’impianto. In alternativa, è possibile controllare se i rubinetti sono ben chiusi, specialmente quelli della lavatrice e della lavastoviglie.

Quando si va in vacanza, è sempre consigliabile, ove possibile, lasciare le proprie chiavi di casa ad una persona di fiducia o al portiere, in modo da controllare che tutto sia a posto e che magari si occupi di ritirare la posta.
Potrebbe essere consigliabile anche lasciare i propri recapiti telefonici, dato che potrebbero rivelarsi utili in caso di necessità.
Evitate di informare gli estranei sulla vostra partenza e sulla data di rientro, visto che la voce potrebbe giungere fino a qualche malintenzionato e voi ritrovarvi con la casa ripulita.
In genere sono due gli elementi che saltano all’occhio dei ladri: la casella di posta piena e gli zerbini arrotolati sulla ringhiera delle scale.
Per risolvere il problema all’origine, mettete lo zerbino in casa e incaricate qualcuno per prendere la vostra posta.
Prima di andare via, accertatevi che finestre e porte siano chiuse e che le tapparelle siano del tutto abbassate.
Se volete proteggere la vostra casa, sarebbe bene dotarla di grate alle finestre e magari di un sistema di allarme. In questo modo potrete godervi beatamente le vostre vacanze, con la certezza che la vostra casa non sia preda di malintenzionati. Al giorno d’oggi un sistema d’antifurto per la casa è abbastanza a buon mercato, pertanto potrebbe essere preferibile dotarsene, poi si sa la sicurezza dei propri effetti personali non ha prezzo.

In ultimo, ricordatevi di buttare tutta la spazzatura e assicuratevi che la casa sia in buone condizioni igieniche, visto che in caso contrario al vostro ritorno potreste trovare insetti e sgradevoli odori. Senza contare un’eventuale figuraccia, qualora decidiate di lasciare le vostre chiavi di casa ad una persona di fiducia. Se possedete un giardino, portate tutti gli oggetti lì riposti all’interno della casa, per evitare che possano sporcarsi in caso di rovesci temporaleschi.

Luigi Russo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto