Walk on Job

Impara un Passo alla Volta

Come Ritoccare le Sopracciglia da Sole a Casa

Non è facile ritoccarsi da sole le sopracciglia,vero? Però bastano pochi accorgimenti e ce la possiamo fare!
La linea delle sopracciglia deve essere equilibrata, quindi basta con sopracciglia foltissime o sottilissime, facciamole in modo che possano seguire i lineamenti del volto in armonia.

Per depilarsi da sole le sopracciglia a casa, lo strumento migliore è la pinzetta, cosi da strappare un pelo alla volta e limitare i danni, per utilizzare la ceretta serve una mano un pò esperta, quindi fatelo solo se “sapete cosa state facendo“!

Piccoli consigli
-Il momento migliore per depilarsi le sopracciglia è dopo la doccia o dopo esservi pulite il viso, cosi i pori saranno un po’ dilatati, i peli verranno via meglio e sarà anche meno fastidioso.
-Togliete un pelo alla volta, cosi potete vedere man mano il risultato senza rischiare di fare dei buchi.
-Strappate nel senso di crescita del pelo, non contropelo come per la ceretta.
-Afferrate il pelo alla radice, altrimenti lo spezzerete senza toglierlo.
-Non lasciate troppo spazio tra un sopracciglio e l’altro, altrimenti metterete troppo in evidenza il naso e il vostro sguardo sembrerà un po’ storto, 1cm o poco più al massimo, basta.
-Concentratevi sulla parte inferiore dell’arcata, togliere i peli nella parte superiore spesso non è necessario.
-Aiutatevi con delle forbicine per accorciare i peli nella parte di maggiore foltezza, se sono troppo lunghi ed escono dalla linea.

La cosa fondamentale da considerare quando iniziate a depilare le sopracciglia è la proporzione, per questo c’è un piccolo trucco, ovvero tenere conto di questi riferimenti

Prendete una matita, una cannuccia, o comunque qualcosa di dritto e sottile e poggiatelo come nelle righe della foto. Posizionate un’estremità pari alla narice, poi muovete l’altra nei tre punti principali
-Perpendicolare alla narice, vi segnerà il punto in cui dovrà partire il sopracciglio;
-Guardandovi fisse in modo frontale allo specchio, la linea passa a filo dell’iride, segnerà il punto di curva del sopracciglio;
-La linea tocca l’angolo esterno dell’occhio e segnerà il punto in cui terminerà il sopracciglio.
Se volete calcolare in maniera più precisa il punto di curva del sopracciglio, potete considerare che lo spazio del vostro occhio aperto (in maniera normale, non spalancato!), che nel disegno è pari a A-B, sarà uguale alla distanza tra B-C ovvero la linea superiore del vostro sopracciglio. Il punto preciso per essere una linea armoniosa ed equilibrata sarà determinato dall’intersecazione (punto 4 del disegno) tra la linea C e la linea 2.

Ad ogni modo non dovete mettervi con squadra e righello per farvi le sopracciglia, basta guardare le prime tre proporzioni e se vi sitemate spesso le sopracciglia, sarà un lavoro che dovrete fare solamente la prima volta, perchè le successive saranno solamente di “pulizia”.

Una volta terminata la depilazione con le pinzette, se le vostre sopracciglia non sono folte o se volete disegnarle con un tratto più preciso, potete aiutarvi con le matite apposite per sopracciglia, disponibili in vari colori, prendete quella che si avvicina più al vostro o al massimo di mezzo tono più scuro, per le castane, fate attenzione a non prendere le matite marroni che virano al rosso, altrimenti sotto la luce le vostre sopracciglia saranno molto innaturali. Una volta terminato, basta passare il pettinino, solitamente attaccato alla matita, per ordinarle.
Le vostre sopracciglia sono terminate.

Torna in alto